Pompei… fra cibo e misteri

Pompei… fra cibo e misteri

Caupona vi invita a trascorrere una domenica speciale tra gusto e cultura.
Ogni prima domenica del mese, in occasionedi #domenicalmuseo, vi proporremo un interessante itinerario culturale che precede il percorso gastronomico che gusteremo in locanda.

Il primo appuntamento, previsto il 5 febbraio, è dedicato all’ANTIQUARIUM DI BOSCOREALE, dove il cibo ha una storia e grazie alla collaborazione con la ProLoco Boscoreale La Ginestra , ci immergeremo tra i reperti del 79 d.C. che illustrano la vita e l’alimentazione degli antichi.
Una interessante visita propedeutica all’entusiasmante viaggio sensoriale che ci vede protagonisti nella nostra locanda riccamente affrescata, avvolta in una luce soffusa in cui vivere una intensa esperienza emozionale accompagnati da suoni evocativi, mangiando in piatti di terracotta e versando il vino dalle anfore come avveniva nella antica Pompei.
Un percorso che parte dall’arte del banchetto, attraverso le abitudini alimentari gli usi e costumi dell’antica Pompei e giunge a farci degustare gli antichi sapori ricavati dalle ricette di Apicio, che nel “De Re Cocquinaria” offre una ampia panoramica delle ricette dell’epoca.
Una mattinata in cui gusto e cultura andranno a braccetto per divulgare la conoscenza degli aspetti più semplici e genuini della Pompei antica prima del 79 d.C. Questo primo appuntamento prevede un altro, importane, momento di condivisione della storia locale con l’archeologo Flavio Castaldo, autore del libro “Storie di vino e di vigne intorno al Vesuvio” che ci racconterà peculiarità caratteristiche e aneddoti relativi al vino nella Campania antica.

Assaggia i piatti tipici dell’antica Roma, con le ricette di cuoco e gastronomo Marco Gavio Apicio,le pietanze degli antichi romani proposte come allora.
Garum,

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

OPPURE PRENOTA CON
Quandoo